La presenza sul territorio dell’ATC LT1 delle specie stanziali, quali la lepre e il fagiano è garantita da una attenzione particolare agli interventi di ripopolamento. La scelta dei siti di immissione è stata effettuata in base a criteri tecnico scientifici di idoneità ambientale specie-specifici, individuati con l’aiuto dei cacciatori locali e il parere della commissione tecnica formata dal faunista e da i membri della commissione caccia. Tutti i fagiani rilasciati sono stati muniti di anello di identificazione. È fondamentale consegnare all’ATC l’anello ritrovato sul fagiano prelevato indicando l’esatta ubicazione dell’abbattimento, affinché si possa avere informazioni sempre più attendibili sulla riuscita dei ripopolamenti. La fornitura della selvaggina è stata affidata alla Ditta “ C.L.A.L. a.r.l.” di Bassiano, aggiudicataria del Bando di Gara Anno 2017 , indetto dall’ A.T.C. LT/1 nel dicembre 2016.