Il Pre-Ambientamento Attraverso I Recinti Elettrificati – Specie Fagiano

Le moderne tecniche gestionali di immissione si basano sul rilascio di animali giovani che presentano ancora una plasticità alimentare e comportamentale elevata. Grazie alla permanenza in ambiente protetto, quale è il recinto elettrificato per 20 giorni, gli animali acquisiscono capacità di reazione agli stimoli ambientali fondamentali per la sopravvivenza post-rilascio. La tecnica presuppone il coinvolgimento diretto dei cacciatori locali favorendo una crescita della cultura gestionale e venatoria. Tutti i fagiani rilasciati sono stati muniti di anello di identificazione. È fondamentale consegnare all’ATC l’anello ritrovato sul fagiano prelevato indicando l’esatta ubicazione dell’abbattimento, affinché si possa avere informazioni sempre più attendibili sulla riuscita dei ripopolamenti.

La fornitura della selvaggina è stata affidata alla Ditta “ C.L.A.L. a.r.l.” di Bassiano, aggiudicataria del Bando di Gara Anno 2018 , indetto dall’ A.T.C. LT/1 nel dicembre 2017.

AMBITO TERRITORIALE CACCIA  ATC LT1

PROGRAMMA RECINTI SPECIE FAGIANO 2018

NEI MESI DI GIUGNO E LUGLIO SONO STATI INSTALLATI N° 15 RECINTI PER IL RIPOPOLAMENTO DELLA SPECIE FAGIANO COME DI SEGUITO RIPARTITI:
COMUNE LOCALITA’ QUANTITA’
LATINA PIANO ROSSO 50
APRILIA ZONA VALLELATA 50
APRILIA VIA APRILIANA 50
MAENZA ACQUA AMORE 50
SONNINO SUGHERETA 50
ROCCASECCA DEI VOLSCI VAL DOLENTI 50
SEZZE ANTIGNANA 50
PROSSEDI VOLICA 50
SEZZE RIMANENZA 50
ROCCAGORGA PISCIARELLO 50
SEZZE CERIARA 50
PONTINIA GRICILLI 50
PONTINIA MEZZA LUNA 50
SABAUDIA STRADA FORMICOSA 50
SERMONETA TUFETTE 50
TOTALI 750

 

 

 

 

Clicca qui per scaricare il file in formato PDF

If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.