Esame per il rilascio dell’attestato di abilitazione alla gestione faunistica e alla caccia di selezione per la specie cinghiale

La S.V. è invitata a presentarsi presso la Ex Infermeria dei Conversi a lato dell’Abbazia di Fossanova, Via S. Tommaso D’Aquino, 1 – 04015 Priverno (LT), il giorno 4 giugno P.V. alle ore 08:45, per il sostenimento dell’esame di cui all’oggetto.

Ai fini dell’ammissione, è necessario munirsi di:

  • Idoneo documento di riconoscimento;
  • Marca da bollo di € 16,00.

L’esame sarà articolato nella maniera seguente:

  1. Prova scritta formata da nr. 25 (venticinque) domande al quiz, con risposta multipla di cui una sola esatta; non è ammesso alla prova orale il candidato che abbia risposto erroneamente a più di 4 (quattro) domande; la mancata risposta è considerata errore;
  2. La prova orale si basa su 5 (cinque) domande, di cui una di balistica e comportamento venatorio, due di riconoscimento di diapositive di soggetti appartenenti alla specie cinghiale, due di biologia e valutazione dell’età tramite trofei e mandibole. Detta prova viene superata se il candidato risponde esattamente ad almeno 3 (tre) domande.
  3. Prova pratica sul maneggio delle armi. Il superamento di detta prova dovrà avvenire mediante presentazione alla Commissione di certificazione di rosata rilasciata dal Direttore di un poligono di tiro, comprovante che il candidato ha raggiunto almeno 4 (quattro) centri nell’area vitale della specie oggetto di bersaglio, su 5 (cinque) colpi sparati da una distanza non inferiore a m. 100. In assenza di tale certificazione, non sarà consentito l’accesso alla prova orale.

Al termine delle prove con risultato positivo e relativo punteggio conseguito, il Presidente della Commissione rilascerà attestato di idoneità.

Si fa presente che, ottenuto l’attestato di cui sopra, potrà essere compilata e sottoscritta la domanda all’ADA Lazio Sud per l’iscrizione all’apposito albo regionale.

Dovranno essere necessariamente allegate:

  1. Copia licenza porto di fucile per uso caccia in corso di validità;
  2. Copia dell’attestato di abilitazione;
  3. Copia della certificazione di superamento della prova di tiro rilasciata da un poligono autorizzato.

Dette domande verranno consegnate all’Ufficio regionale preposto, per il seguito di competenza.

Si comunica che, qualora per la data stabilita per l’esame ossia il giorno 04/06/2021 la S.V. fosse impossibilitata a recarsi alla sede dell’esame per ultime disposizioni Covid (ad es. comune di provenienza in lockdown o zona rossa/arancione rafforzato, ect.), dovrà comunicarcelo per iscritto e la sua assenza verrà ritenuta giustificata ed Ella verrà così inserita alla sessione d’esame successiva.  

Distinti saluti         

CLICCA QUI PER SCARICARE LA CONVOCAZIONE IN FORMATO PDF

CLICCA QUI PER SCARICARE L’ELENCO DEI CONVOCATI             

If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.
Written By

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *