NORME DI SICUREZZA

NORME DI SICUREZZA
• * Obbligo di indossare giubbini omologati ad alta visibilità di colore giallo o arancione; è
consigliato anche l’uso del cappello ad alta visibilità.
• Divieto di caricare l’arma non prima dell’inizio battuta e scaricarla subito dopo la fine.
• * L’inizio e la fine della braccata/girata dovrà essere segnalato con avviso acustico udibile su
tutta la zona interessata e ripetuto per tre volte.
• * Divieto di sparare, se non accertato in maniera inequivocabile, che si tratta della specie
cinghiale.
• * Il capocaccia provvederà ad assegnare la “posta” ad ogni singolo cacciatore indicando a
ciascuno il settore di tiro.( con particolare attenzione agli ospiti che potrebbero non conoscere
l’orografia del terreno)
• * Divieto di sparare lungo le linee delle poste, il tiro potrà essere effettuato fino e non oltre ad
un angolo di sicurezza di 30 gradi verificato dopo l’accertamento del posizionamento delle
postazioni limitrofe.
• Il posizionamento delle poste dovrà essere tale che si ogni cacciatore possa vedere la posta
prima e quella dopo.
• * Divieto di sparare al bersaglio distante più di cento metri.
• * Sparare solo quando c’è assoluta certezza della destinazione finale in sicurezza della
pallottola. ”il cosiddetto parapalle”
• * Posizionare lungo le vie di accesso ed in altri punti ben visibili dell’area di braccata/girata,
cartelli riportanti la scritta “attenzione è in corso una battuta di caccia al cinghiale” e delle
bandierine di colore rosso, il tutto da rimuovere alla fine dell’azione di caccia.
• Divieto assoluto di porto ed uso in battuta di munizionamento spezzato.
• Non spostarsi per nessun motivo dalla posta assegnata.
• Segnalare lo svolgimento della caccia al cinghiale a chiunque entri nel perimetro della
battuta, avvisando per radio il capocaccia e gli altri cacciatori.
* PREVISTE DAL DISCIPLINARE

If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.
Written By

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *